Il rispetto dei diritti umani dei minori comprende la registrazione della nascita

01 Dicembre 2023

Grava sulle autorità nazionali l’obbligo positivo di agire con la dovuta diligenza per assistere un minore vulnerabile, nato all’estero ad ottenere la registrazione della nascita non garantita dal genitore disponibile e, di conseguenza, i pertinenti documenti d’identità.

Il diritto al rispetto della vita privata previsto dall’articolo 8 CEDU comprende, in linea di principio, il diritto soggettivo alla registrazione della nascita e, di conseguenza, se del caso, il diritto di accesso ai documenti relativi alla propria identità. La mancata registrazione della nascita può produrre importanti ripercussioni per l’individuo, influendo sulla capacità di organizzare la propria vita privata e familiare. Sulle autorità nazionali grava l’obbligo positivo ex articolo 8 CEDU di agire con la dovuta diligenza per assistere un minore vulnerabile, cittadino spagnolo nato all’estero, come nel caso di specie, ad ottenere la registrazione della nascita non garantita dal genitore disponibile e, di conseguenza, i pertinenti documenti d’identità.