Informazioni provvisorie: provvedimenti in tema di misure cautelari personali e patteggiamento

La Redazione
01 Dicembre 2023

Le ultime informazioni provvisorie pubblicate dalle Sezioni Unite Penali trattano l’argomento della proposizione dei c.d. motivi nuovi in sede di ricorso avverso provvedimenti dispositivi di misure cautelari personali e la costituzione di parte civile nel procedimento c.d. di patteggiamento.

Informazioni provvisoria n. 16/2023

Se, nel giudizio sull'appello ex art. 310 c.p.p. proposto avverso provvedimenti in materia di misure cautelari personali, l'oggetto della cognizione sia delimitato dagli elementi sui quali era fondata la richiesta formulata ai sensi dell'art. 29 c.p.p. e decisa con il provvedimento appellato.

Decisione

Nel giudizio di appello cautelare (art. 310 c.p.p.), celebrato nelle forme e con l'osservanza dei termini previsti dall'art. 127 c.p.p., possono essere prodotti elementi probatori “nuovi” nel rispetto del principio di devoluzione, contrassegnato dalla contestazione, richiesta originaria e dai motivi contenuti nell'atto d'appello, e del contraddittorio.

Informazioni provvisoria n. 17/2023

Se, in tema di applicazione della pena su richiesta delle parti, la parte civile sia legittimata a costituirsi in udienza preliminare nell'ipotesi in cui l'accordo si sia perfezionato prima della stessa, e, in caso affermativo, se il giudice che delibera la sentenza ex art. 444 c.p.p. debba liquidare le spese di costituzione a suo favore.

Decisione

Affermativa su entrambe le questioni.

*Fonte: DirittoeGiustizia