L'amministrazione è tenuta a ritirare, entro la scadenza del termine, le domande di partecipazione in giacenza

Redazione Scientifica
Redazione Scientifica
03 Febbraio 2017

Atteso che, ai sensi dell'art. 77 d.lgs. n. 163 del 2006...

Atteso che, ai sensi dell'art. 77 d.lgs. n. 163 del 2006, l'invio delle domande di partecipazione alla gara per mezzo del servizio postale è modalità normale e sempre ammissibile, sulle amministrazioni grava l'obbligo di diligenza di ritirare, al momento della scadenza del termine relativo, tutta la corrispondenza giacente presso l'ufficio postale che la trattiene (art. 36, d.P.R. n. 655 del 1982): altrimenti, si rimetterebbe al caso, ovvero all'arbitrio dell'amministrazione destinataria, l'individuazione concreta di chi può partecipare, con evidente violazione dei principi di imparzialità e buon andamento.