Modificazioni soggettive del concorrente

Redazione Scientifica
Redazione Scientifica
07 Febbraio 2017

Ove le modifiche soggettive si verifichino in un momento successivo all'ammissione in gara...

Ove le modifiche soggettive si verifichino in un momento successivo all'ammissione in gara, si rende applicabile l'art. 51 d.lgs. n. 163 del 2006, il quale in questi casi consente che il soggetto risultante dalla vicenda di trasformazione societaria possa essere ammesso all'aggiudicazione (e, se del caso, alla stipulazione) previa verifica dei requisiti soggettivi e di ammissione da parte della stazione appaltante.