Procedura impugnata con ricorso principale e con ricorso incidentale, tendenti alla reciproca esclusione dei ricorrenti: il Giudice deve esaminarli entrambi

Redazione Scientifica
11 Dicembre 2019

Anche a seguito del recente arresto della Corte di Giustizia dell'Unione Europea, sentenza 5 settembre 2019 resa nella causa C-333/18, in presenza di una procedura di gara impugnata sia con ricorso...

Anche a seguito del recente arresto della Corte di Giustizia dell'Unione Europea, sentenza 5 settembre 2019 resa nella causa C-333/18, in presenza di una procedura di gara impugnata sia con ricorso principale che con ricorso incidentale tendenti alla reciproca esclusione degli istanti dalla procedura di gara, il Giudice interno deve esaminare entrambi, poiché non può,in applicazione delle norme procedurali nazionali, valorizzare l'eventuale accoglimento del ricorso incidentale e quindi non esaminare il ricorso principale, assumendo che dall'accoglimento del ricorso incidentale deriverebbe una carenza di interesse alla decisione del gravame instaurato in via principale.