Sulle condizioni che devono sussistere per applicare il termine di 18 mesi di cui all'art. 21 nonies della L. n. 241/1990

Redazione Scientifica
16 Luglio 2021

In relazione a quanto previsto dall'art. 21-nonies della L. n. 241/90, richiamato dall'art. 32, c. 8 del codice dei contratti e...

In relazione a quanto previsto dall'art. 21-nonies della L. n. 241/90, richiamato dall'art. 32, c. 8 del codice dei contratti e come affermato dall'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato con sentenza n. 8/2017, il mero decorso del tempo, di per sé solo, non consuma il potere di annullare d'ufficio l'aggiudicazione, atteso che il termine “ragionevole” per la adozione del relativo provvedimento decorre soltanto dal momento della scoperta, da parte dell'amministrazione, dei fatti e delle circostanze poste a fondamento dell'atto di ritiro.