Attribuzione del punteggio economico con formula non lineare convessa

Redazione Scientifica
13 Luglio 2021

È legittimo il criterio di aggiudicazione (cd. formula non lineare convessa) il quale, da un lato, incentivi gli incrementi di ribasso che si collocano...

È legittimo il criterio di aggiudicazione (cd. formula non lineare convessa) il quale, da un lato, incentivi gli incrementi di ribasso che si collocano in prossimità della base d'asta, facendo in tal modo conseguire all'azienda un aumento più che proporzionale del punteggio assegnato e, d'altro lato, induca a evitare ribassi eccessivamente distanti dalla base d'asta (e dunque troppo elevati), ai quali vengano assegnati punteggi che si incrementano meno che proporzionalmente rispetto alla crescita dello sconto offerto.