Irrilevanza della sospensione delle cartelle di pagamento presentata dopo la scadenza del termine di presentazione delle offerte

La Redazione
30 Agosto 2021

La istanza di sospensione delle cartelle di pagamento per debito tributario, presentata dopo la scadenza del termine per la presentazione delle offerte, non è idonea a paralizzare gli effetti della causa di esclusione integrata dalla irregolarità della situazione fiscale del concorrente, ai sensi dell'art. 80, comma 4, del codice dei contratti pubblici.

La istanza di sospensione delle cartelle di pagamento per debito tributario, presentata dopo la scadenza del termine per la presentazione delle offerte, non è idonea a paralizzare gli effetti della causa di esclusione integrata dalla irregolarità della situazione fiscale del concorrente, ai sensi dell'art. 80, comma 4, del codice dei contratti pubblici.