Ordinanze di ingiunzione

Giulio Amodio
17 Dicembre 2020

Quando risultano acquisiti al processo elementi tali da poter anticipare la decisione, il giudice può adottare le ordinanze previste dagli artt. 186-bis, 186-ter, e 186-quater c.p.c. Esse anticipano e non sostituiscono la decisione, anche se già costituiscono titolo esecutivo. In disparte il contenuto, in quanto ordinanze, esse sono sempre revocabili o modificabili dal giudice che le ha emesse.

Vuoi leggere tutti i contenuti?

Attiva la prova gratuita per 15 giorni, oppure abbonati subito per poter
continuare a leggere questo e tanti altri articoli.