L'impugnazione del lodo

Vito Amendolagine
10 Giugno 2021

A norma dell'art. 827 c.p.c. il lodo arbitrale è soggetto soltanto all'impugnazione per nullità, per revocazione e per opposizione di terzo. I mezzi di impugnazione possono essere proposti indipendentemente dal deposito del lodo.

Vuoi leggere tutti i contenuti?

Attiva la prova gratuita per 15 giorni, oppure abbonati subito per poter
continuare a leggere questo e tanti altri articoli.