Il riparto finale

Diana Burroni
22 Dicembre 2020

Dopo l'approvazione del conto e la liquidazione del compenso, il curatore deve predisporre un prospetto delle somme disponibili ed un piano di riparto finale, contenente la graduazione dei creditori in virtù delle relative prelazioni nonché la distinta allocazione degli importi da distribuire a ciascuno dei creditori

Vuoi leggere tutti i contenuti?

Attiva la prova gratuita per 15 giorni, oppure abbonati subito per poter
continuare a leggere questo e tanti altri articoli.