A quali condizioni è possibile erogare una retribuzione inferiore ai lavoratori interinali?

21 Febbraio 2023

La vicenda in esame concerne un'ipotesi di decurtazione della retribuzione prevista dalle fonti collettive per i soli lavoratori interinali, la cui liceità sussiste a condizione che a questi vengano accordati vantaggi in materia di condizioni di base di lavoro e di occupazione, tali da compensare le differenze di trattamento che essi subiscono.

Nei casi in cui le parti sociali autorizzino, mediante un contratto collettivo, differenze di trattamento - in materia di condizioni di base di lavoro e di occupazione - a scapito dei lavoratori impiegati tramite agenzia interinale, tale fonte collettiva deve, al fine di garantire la protezione globale dei lavoratori tramite agenzia interinale interessati, accordare loro vantaggi in materia di condizioni di base di lavoro e di occupazione, tali da compensare le differenze di trattamento che essi subiscono.

Inquadramenti