Concordato della società: effetti esdebitatori anche per i soci illimitatamente responsabile

La Redazione
La Redazione
24 Luglio 2023

Il Tribunale di Forlì ribadisce l'orientamento, avallato dalle Sezioni Unite della Cassazione, L'art. 184 l.fall., che estende l'efficacia del concordato di una società nei confronti dei soci illimitatamente responsabili e, in particolare, di soci fideiussori.

Il disposto di cui all'art 184 l.fall., secondo cui il concordato della società ha efficacia nei confronti dei soci illimitatamente responsabili relativamente ai debiti sociali, opera anche quando, per tali debiti, i soci abbiano prestato fideiussione, considerato che il primo comma di detto articolo, nello stabilire che i creditori, soggetti alla obbligatorietà del concordato, conservano impregiudicati i diritti contro i fideiussori (nonché i coobbligati e gli obbligati in via di regresso), si riferisce ai terzi diversi dai soci, trovando titolo la responsabilità di questi ultimi nella loro qualità di soci, in via assorbente rispetto ad eventuali diverse fonti di responsabilità per i medesimi debiti sociali.