Titolari effettivi: il Tar blocca tutto

La Redazione
11 Dicembre 2023

L'operatività del registro dei titolari effettivi slitta almeno fino alla prossima primavera, a seguito dell’intervento del Tar Lazio, che ha accolto l’istanza cautelare di sospensione presentata da alcune società.

Il Tar Lazio, con ordinanza cautelare n. 8083 dello scorso 7 dicembre ha sospeso l'efficacia del Decreto del Mimit 29 settembre 2023 sull'attestazione di operatività dei titolari effettivi.

In base al citato Decreto ministeriale (su cui si veda anche la precedente news, in questo portale) le imprese avrebbero dovuto effettuare la comunicazione dei dati sui titolari effettivi, con finalità antiriciclaggio, entro oggi – 11 dicembre.

Adesso, invece, il termine ulltimo slitta almeno fino al 27 marzo 2024 (data in cui è stata fissata l'udienza di merito).

Il ricorso. Il Tar Lazio ha accolto il ricorso con cui alcune società fiduciarie, due trust company, diversi trust, nonché da associazioni di categoria, hanno richiesto l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, del decreto 29 settembre 2023 Mimit recante “Attestazione dell'operatività del sistema di comunicazione dei dati e delle informazioni sulla titolarità effettiva” e dei provvedimenti correlati.