Terzo Settore: il Runts è consultabile liberamente

La Redazione
14 Dicembre 2023

Massima trasparenza per il Terzo Settore: il Ministero del Lavoro rende noto che l’accesso al Registro unico è ora libero per tutti i cittadini.

Dal 13 dicembre 2023 tutti i cittadini possono consultare il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS), visionare gratuitamente le informazioni (dati generali, composizione degli organi sociali, attività ecc.) e scaricare i documenti (statuti, bilanci, rendiconti delle raccolte fondi, ecc.) degli oltre 119mila enti che risultano attualmente iscritti al Registro.

Come noto, il RUNTS è il registro telematico istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in attuazione degli artt. 45 ss. Codice del Terzo Settore (d.lgs. n. 117/2017), per assicurare la piena trasparenza degli enti del Terzo settore (ETS).

Le procedure di iscrizione degli enti, le modalità per il deposito degli atti, le regole per la tenuta la conservazione e la gestione del RUNTS sono definite dal D.M. 15 giugno 2020, n. 106 e dai relativi allegati.