Consistenza dell'oggetto della compravendita: la visura spetta al notaio

Redazione Scientifica
06 Febbraio 2017

Spetta al notaio, incaricato dall'acquirente della stipula dell'atto di compravendita di un immobile, eseguire le visure per accertare la consistenza esatta dell'oggetto della compravendita.

In tema di responsabilità del notaio, incaricato dall'acquirente della stipula dell'atto di compravendita di un immobile, lo stesso è tenuto ad eseguire le visure per accertare la consistenza esatta dell'oggetto della compravendita, ossia delle porzioni immobiliari che il venditore possa trasferire al compratore. (Nella specie, in difetto di prova da parte dell'attore delle lamentate conseguenze negative a fronte dell'acquisto dell'immobile, ritenuto che tale acquisto sarebbe stato affrontato in ogni caso, il Tribunale ha respinto la domanda).