Inammissibiltà del piano di concordato preventivo e responsabilità del professionista

La Redazione
21 Luglio 2021

Il Tribunale di Padova si è pronunciato in tema di responsabilità del professionista incaricato della predisposizione di una domanda di concordato nell'ipotesi in cui venga respinto il ricorso di accesso alla procedura in ragione dell'inammissibilità del piano.

È responsabile ed è tenuto al risarcimento del danno cagionato il professionista che ha assunto l'incarico di advisor di una società per l'assistenza nella procedura di concordato preventivo nel caso in cui il piano sia giudicato inammissibile.