Accertamento del diritto di proprietà a titolo di usucapione del lastrico solare

Redazione scientifica
03 Dicembre 2019

Ai fini dell'accertamento del diritto di proprietà a titolo di usucapione del lastrico solare, occorre la prova del possesso pacifico, pubblico, non violento e non clandestino protrattosi in modo continuato e ininterrotto per vent' anni con animus rem sibi habendi.

Ai fini dell'accertamento del diritto di proprietà a titolo di usucapione del lastrico solare, occorre la prova del possesso pacifico, pubblico, non violento e non clandestino protrattosi in modo continuato e ininterrotto per vent' anni con animus rem sibi habendi; nel caso di specie, l'animus risulta dalla realizzazione di interventi sul lastrico solare in oggetto, dalla richiesta di ripristino del parapetto che separa la veranda/terrazzo degli intervenuti e la terrazza/lastrico solare posseduta dagli attori e dal verbale dell' assemblea condominiale, in cui risulta che il condomino che chiede il riconoscimento dell'usucapione, aveva proposto di poter pavimentare e sistemare a proprie spese la terrazza di proprio uso esclusivo.