Consob rivede e aggiorna il proprio Piano Strategico 2022-2024

09 Febbraio 2024

La Consob, allo scadere del secondo anno del Piano Strategico vigente, ha inteso rivedere le proprie priorità, sia per quanto ad oggi realizzato, sia per il nuovo contesto di riferimento.

Con l'approvazione del nuovo Piano Strategico, in cui vengono rimodulati gli obiettivi, la Consob, intende proseguire nel sostegno alla crescita e nella tutela del risparmio, attuando i necessari cambiamenti interni onde aumentare le proprie capacità di innovazione, governo dei dati, presidio dei rischi, pianificazione e efficientamento gestionale.

I nuovi indirizzi strategici si svilupperanno lungo 2 Direttrici.

La Direttrice 1 “Riforma della Consob: tecnologia e organizzazione” prevede 4 obiettivi strategici:

i) potenziamento della vigilanza con applicazione dell’Intelligenza Artificiale e adozione di modelli di vigilanza basati sui rischi;

ii) modernizzazione delle infrastrutture informatiche con potenziamento della Cybersecurity;

iii) adozione di un nuovo modello organizzativo, promozione della cultura del cambiamento, efficientamento dei processi operativi così da ridurne i tempi;

iv) adozione di un nuovo modello di pianificazione e monitoraggio dei risultati.

La Direttrice 2 “Competitività del mercato dei capitali: innovazione, sostenibilità e tutela del risparmio” prevede 5 obiettivi strategici:

i) promozione dell’accesso delle imprese al mercato dei capitali italiano;

ii) aumento della capacità di indirizzo delle nuove norme Ue;

iii) spinta all’innovazione nell’industria finanziaria con tutela degli investitori nel mercato digitale;

iv) promozione della finanza sostenibile e contrasto dei fenomeni di greenwashing;

v) potenziamento della comunicazione e dell’educazione finanziaria.